mercoledì 30 giugno 2010

martedì 29 giugno 2010

tugurio


in attesa di iniziare a lavorare oggi mostro una foto panoramica dello sgabuzzino in cui lavoro. Lo spazio è poco, devo tenere la porta chiusa e ci sono 5 PC accesi .. l'aria condizionata non arriva ... ieri sera ad un certo punto stavo per svenire.

Posted by ShoZu

Super super

teneroso, non ci sono altri commenti da fare per questo tenero sbadigliante e stiracchione micietto.

Ammettetelo comunque che vi viene la voglia di prendere quella linguetta rosa

fonte dailysquee

piccoli poponi crescono


il nostro piccolo popone viene su bene, ci sono altri due o tre fratellini che stanno crescendo, ma sono ancora piccoli piccoli.

Posted by ShoZu

caffé


uffa il topolino non accetta la mia offerta, gli ho messo un pezzetto di mela, ma il signorino pare non gradire.

Posted by ShoZu

lunedì 28 giugno 2010

postazione di lavoro


ecco qua la mia postazione di lavoro, un dettaglio della piccola, buia ed afosa stanzetta in cui lavoro. Speriamo che vada tutto bene perché stasera inizia un nuovo corso e l'inizio è sempre tragico, in questo periodo poi è più facile che i corsi finiscano piuttosto che iniziare.
Posted by ShoZu

C'è una gomma per ogni problema

Ebbene sì, pare che ci sia una cura per tutti i vizi e pare che ultimamente il compito di curarci dai nostri difetti sia affidato alle gomme.
Dopo le gomme per smettere di fumare ecco quindi le gomme per smettere di masturbarsi ... vorrei tanto sapere che sostanze ci sono che liberano da questi pensieri, ma poi funzionano solo per i maschietti o danno sollievo anche alle donne?

fonte Failblog

sabato 26 giugno 2010

desmond e penny


Questo è il primo video che ho caricato con la nuova applicazione per cellulari sul mio ennesimo sito tutto nuovo, questa volta ho creato un Account Youtube dove caricare solo i video che farò con il cellulare

niente immagine

parrebbe che questa opzione permetta l'aggiornamento del blog senza

Posted by ShoZu

popone


è ancora piccolo ma crescerà, il nostro piccolo di popone, se tutti quelli che sembrano poponcini crescono senza problemi questa estate mi verranno a noia. Speriamo che vengano su belli dolci.

Posted by ShoZu

piccoli pomodori crescono


questa bella foto è di un pomodoro di tipo insalataro. Non è l'unico, ma uno dei pochi perché questo tempo strapazzone non permette alle piante di crescere bene e i pomodori hanno fatto pochi fiori per ora

Posted by ShoZu

Città sempre in festa

Pare che in questo periodo la città sia sempre in festa, questa sera dovrebbe essere la "notte bianca" con la festa "diladdarno"
Quindi mi sa che questa sera non si andrà a dormire

venerdì 25 giugno 2010

Sole e luna


questa foto in realtà non doveva venire pubblicata su Blogger ma su Flickr, mi sa che ho ancora tanto da imparare

Posted by ShoZu

prova


che figo, se il programma èaperto la vita è facile

Posted by ShoZu

cappello


questa foto è stata scattata totalmente a casaccio, in questo momento sto cercando di capire come funziona l'applicazione, se posso inviare foto fatte direttamente del cellulare e come fare per dire di inviare le foto a Blogger oppure a Flickr

Posted by ShoZu

margherita


non quella della canzone di Cocciante, ma la pianta. devo solo fare una verifica su alcune impostazioni del programma ... unica lamentela è che fa fatica a visualizzare le foto in elenco

Posted by ShoZu

laccini


foto di prova per verificare le impostazioni

Posted by ShoZu

gelato


questa è stata la merenda di oggi. il mio è quello con cioccolato amaro, mora e lampone

Posted by ShoZu

giovedì 24 giugno 2010

Buon San Giovanni


Oggi è San Giovanni, il patrono di Firenze quindi tutti a casa!!
In genere però gli altri anni mi è capitato di lavorare per il Patrono perchè la ditta per cui lavoro è di Firenze ed ha sede a Firenze, ma le persone che partecipano ai corsi sono di tutta la Toscana, ed ora pare che siano andati a pescare poveri disgraziati anche nel Lazio, quindi non abbiamo mai fatto festa.
Anche per la maturità, eoni orsono, non si fece festa.
Francamente non ricordo di aver mai visto i fuochi, nel senso non ricordo di essere andati in loco, tra la calca, a vedere i fuochi che tutti gli anni sono sempre peggio e sempre meno














In onore di San Giovanni posto qui la mitica canzone di Pieraccioni "Firenze"

lunedì 21 giugno 2010

La stufa?!??!

Parrà impossibile ma ieri sera, 20 giugno 2010, i miei hanno acceso la stufa, ed io mentre guardavo "l'uomo perfetto" sotto le coperte avevo pure un piccolo pleddino!!

domenica 20 giugno 2010

sabato 19 giugno 2010

5 appuntamenti per farla innamorare -

REGIA: Nia Vardalos
SCENEGGIATURA: Nia Vardalos
TITOLO ORIGINALE:  I hate Valentine's Day
ATTORI: Nia Vardalos, John Corbett, Stephen Guarino, Amir Arison, Zoe Kazan, Gary Wilmes, Mike Starr, Judah Friedlander, Rachel Dratch, Jay O. Sanders, Lynda Gravatt, Suzanne Shepherd, Ward Horton

Ruoli ed Interpreti

FOTOGRAFIA: Brian Pryzpek
MONTAGGIO: Steve Edwards, Tony Lombardo
MUSICHE: Keith Power
PRODUZIONE: Blue Star Pictures, I Hate Vday Productions, Lakeshore Entertainment, My Bench Productions
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures
PAESE: USA 2009
GENERE: Commedia, Romantico
FORMATO: Colore


Questo è il classico film del filone romantico in cui c'è tutto un percorso da seguire per raggiungere l'amore.
In questo caso la protagonista Genevieve (Nia Vardalos) è rimasta traumatizzata dalla separazione dei genitori avvenuta a causa dei tradimenti del padre e questo l'ha portata a non credere nelle relazioni stabili, ma non per questo ha smesso di credere nel romanticismo, al contrario lei è una ragazza molto romantica e si è creata un sistema tutto suo per avere tutto il romanticismo di cui ha bisogno senza le conseguenze di una relazione fissa. Il sistema consiste nei 5 appuntamenti, il tempo che deve durare una relazione perfetta.
A rovinare tutti i suoi piani ci pensa Greg (John Corbett) il quale invece è alla ricerca dell'amore, ma ancora non ha trovato la famosa donna giusta. Greg rimane affascinato da Genevieve e dalla sua regola e pensa che in fin dei conti non può certo fargli male tentare questa "relazione con data di scadenza" e quindi iniziano le loro uscite.

Come ci si aspetta già mentre siamo in fila per acquistare i biglietti i due si innamoreranno e dopo alcune piccole vicissitudini andranno oltre ai 5 appuntamenti.



Il film di per se non è male, sai già quello che ti aspetta nel momento in cui decidi di andare a vederlo, l'unico problema è la prima parte del film dove Nia Vardalos recita con un sorriso stampato in faccia che sembra abbia una paresi facciale. Posso capire che debba recitare il ruolo della donna ottimista a tutti i costi, della donna che vede, o che vuole vedere, tutto rosa, ... ma c'è un limite a tutto, non la si vede mai con una espressione neutra, rilassata, ha sempre questo sorriso stampato in faccia che mi veniva voglia di prenderla a schiaffi, che poi secondo me si vedeva proprio che era anche un sorriso forzato, che lei faceva di tutto per tenere gli occhioni ben aperti e larghi per dare questa espressione di felicità.
A parte il dettaglio della recitazione il film non è proprio malaccio, ripeto che è uno di quei film in cui sai già cosa ti aspetta, non ci sono colpi di scena, non ci sono sorprese.

5 appuntamenti per farla innamorare - I hate Valentine's Day

Questo è il classico film del filone romantico in cui c'è tutto un percorso da seguire per raggiungere l'amore.
In questo caso la protagonista Genevieve (Nia Vardalos) è rimasta traumatizzata dalla separazione dei genitori avvenuta a causa dei tradimenti del padre e questo l'ha portata a non credere nelle relazioni stabili, ma non per questo ha smesso di credere nel romanticismo, al contrario lei è una ragazza molto romantica e si è creata un sistema tutto suo per avere tutto il romanticismo di cui ha bisogno senza le conseguenze di una relazione fissa. Il sistema consiste nei 5 appuntamenti, il tempo che deve durare una relazione perfetta.
A rovinare tutti i suoi piani ci pensa Greg (John Corbett) il quale invece è alla ricerca dell'amore, ma ancora non ha trovato la famosa donna giusta. Greg rimane affascinato da Genevieve e dalla sua regola e pensa che in fin dei conti non può certo fargli male tentare questa "relazione con data di scadenza" e quindi iniziano le loro uscite.
Come ci si aspetta già mentre siamo in fila per acquistare i biglietti i due si innamoreranno e dopo alcune piccole vicissitudini andranno oltre ai 5 appuntamenti.

Il film di per se non è male, sai già quello che ti aspetta nel momento in cui decidi di andare a vederlo, l'unico problema è la prima parte del film dove Nia Vardalos recita con un sorriso stampato in faccia che sembra abbia una paresi facciale. Posso capire che debba recitare il ruolo della donna ottimista a tutti i costi, della donna che vede, o che vuole vedere, tutto rosa, ... ma c'è un limite a tutto, non la si vede mai con una espressione neutra, rilassata, ha sempre questo sorriso stampato in faccia che mi veniva voglia di prenderla a schiaffi, che poi secondo me si vedeva proprio che era anche un sorriso forzato, che lei faceva di tutto per tenere gli occhioni ben aperti e larghi per dare questa espressione di felicità.
A parte il dettaglio della recitazione il film non è proprio malaccio, ripeto che è uno di quei film in cui sai già cosa ti aspetta, non ci sono colpi di scena, non ci sono sorprese.

venerdì 18 giugno 2010

che paura

mi sono appena presa un infarto per niente. Ero tranquilla tranquilla
a cazzeggiare sulla rete con il cellulare quando vedo una lucertolina
che mi passa tra le gambe.
questione di secondi e mi rendo conto che non si muove come una
lucertola ed è un tantino lunga per essere una lecertola ... infatti
era una serpe
ammetto di essermi presa un piccolo spavento, sono stata presa alla
sprovvista, non ho nemmeno fatto in tempo a realizzare che la volevo
prendere che lei era già sparita.
adesso sono qui che spero nel suo ritono per prendela e farmi le foto
tipo "dimensione avventura" con i naturalisti alle prese con i
serpenti più pericolosi.

--
Inviato dal mio dispositivo mobile

"If You Don't Like My Attitude Quit Talking To Me!"

"An Organized Mind is Merely an Obsessive Attempt to Deny Entropy"

"resistance is futile ... ('if < 1 ohm')"

sabato 12 giugno 2010

Buona domenica

Questa notte il gatto è stato a fare la bella vita, infatti è rimasto fuori a giro per i tetti. Adesso è su in camera che dorme profondamente, a pancia all'aria ed ogni tanto fa le fusa.
Tra un poco però lo dovrò trasferire da un'altra parte perchè voglio chiudere camera per evitare che entri tutto il caldo.

giovedì 10 giugno 2010

E ti pareva strano

a questo punto mi pare evidente che io non possa inviare mail con
allegati tramite il cellulare.
Ho fatto una rapida ricerca sulla rete e pare che a parte poche
eccezioni, per inviare mail con allegati si devono usare le
applicazioni native. Niente di male se non fosse che non c'è verso di
utilizzare la posta con l'applicazione nativa del mio cellulare, sul
quale ho Vodafone.
Le ho provate tutte pure la posta @vodafone, ma niente, mi da sempre e
solo errore. Ora mi pare strano che vodafone abbia un buco così
grosso, che non permetta la corretta configurazione delle applicazioni
native.
Io ho messo tutti i dati corretti, e Lo sono perché comunque navigo
sulla rete senza problemi, ma la posta no. Accedono a gmail
tramite.pagina web o tramite applicazione di terze parti, ma non mi
riesce far funzionare l'applicazione nativa del cellulare.
Molto probabilmente sono io che non riesco nelle configurazioni, e se
questo è il caso prima o poi riuscirò a risolvere il problema, oppure
si può sperare che vodafone sistemi le cose

--
Inviato dal mio dispositivo mobile

"If You Don't Like My Attitude Quit Talking To Me!"

"An Organized Mind is Merely an Obsessive Attempt to Deny Entropy"

"resistance is futile ... ('if < 1 ohm')"

proviamo

ho appena scaricato l'applicazione per Gmail. per il momento non è
niente male, anche se devo prendere confidenza con un paio di cosette
Speravo che questa applicazione permettesse di inserere gli allegati,
in fin dei conti usi la mail sul cellulare per inviare delle foto,
invece niente.
spero negli aggiornamenti

--
Inviato dal mio dispositivo mobile

"If You Don't Like My Attitude Quit Talking To Me!"

"An Organized Mind is Merely an Obsessive Attempt to Deny Entropy"

"resistance is futile ... ('if < 1 ohm')"

martedì 8 giugno 2010

attendere prego

siamo ancora qui in attesa. in questo momento aspetto l'ora di portare
babbo da Eva, ed anche domani dovrò fare il servizio moto taxi. Questa
sera poi devo tornare a lavoro e mi fa una fatica incredibile, dopo
una settimana di stop diventa difficile tornare in quel posto. questa
sera poi ho il doppio corso, ma mi pare che loro non avessero grossi
problemi. Anche domani sono a lavoro, ma il corso del mercole me Lidì
dobrebbe finire preciso preciso con l'inizio delle vacanze estive,
mentre quelli del martedí me li ritrovo a settembre.
Adesso è il periodo peggiore perché uno inizia ed essere stanco, ma
soprattutto non sopporto i periodi ballerini come questo dove ogni
sera ceno ad una ora diversa, sette, nove, undici ...

--
"If You Don't Like My Attitude Quit Talking To Me!"

"An Organized Mind is Merely an Obsessive Attempt to Deny Entropy"

"resistance is futile ... ('if < 1 ohm')"

pausa pranzo

Geraneo on Twitpic
eccoci qui a fare il riposino post pranzo in attesa che passi l'ora
più torrida. Io sono al mio posto, ovvero accanto ai geranei puzzoni,
quelli che profumano di citronella e che in teoria dovrebbero tenere
le zanzare lontane. Effettivamente qui non ci sono tigri, ma forse ora
è troppo caldo anche per loro, ma in compenso c'è una mosca
rompicoglioni.

--
"If You Don't Like My Attitude Quit Talking To Me!"
"An Organized Mind is Merely an Obsessive Attempt to Deny Entropy"
"resistance is futile ... ('if < 1 ohm')"

lunedì 7 giugno 2010

tengo famiglia numerosa

la nostra famiglia sta rimpiazzando il membro assente per pausa riflessiva con altri elementi, decisamente più adorabili.
Il tutto è iniziato l'altro giorno quando Mr. Kimy, il gatto di casa, ha portato una piccola cocorita tutta gialla, all'inizio ci sembrava un canarino per via della sua colorazione. Naturalmente la prima reazione di mia sorella e mia è stata "la possiamo tenere?!!?!?". Siccome non avevamo più le vecchie gabbie ne abbiamo fatta una provvisoria utilizzando un cesto per i panni dopo di che il giorno dopo siamo andate a fare spese folli.
Oggi abbiamo preso un amichetto per la nostra piccola Penny, noi volevamo un altro uccellino, ci andava bene anche se di un'altra razza, ma il negoziante ci ha detto che le cocorite sono delle attaccabrighe e che era meglio mettere un'altra cocorita, quindi è arrivato pure Desmond ... ogni riferimento a cose, persone e serie TV è puramente casuale =P
La scelta era tra azzurro e verde e mia sorella ha optato per la prima, c'erano anche alcuni che avevano una colorazione con un blu più intenso, quasi violaceo, ma il negoziante ha detto che erano esemplari troppo giovani a cui non si è ancora colorato bene il becco per sapere il sesso, le femminuccie infatti hanno il becco marrone ed i maschietti azzurri.

Il gatto pare essere un poco geloso dei pennuti, quando con mia sorella mettiamo la gabbia sul tavolo per sistemarla lui inizia a giraci intorno facendo le fusa, con la chiara intenzione di voler acciuffare il contenuto. Penny ha capito subito che non c'è da temere, ma Desmond deve ancora imparare a conoscerlo e quando lo vedeva avvicinarsi svolazzava impaurito nella gabbia. La cosa buffa era che mentre Desmond svolazzava impaurito, e forse pure un poco disorientato per il nuovo ambiente, Penny era tutta intenta a mangiare il nuovo biscotto.

Il prossimo anno gli metteremo il nido e vediamo un poco che colori verranno fuori.

ma che caldo

chi è che ha richiesto a gran voce questo caldo torrido? Non io.
Ammetto di essere una di quelle persone che cura il freddo, a cui basta un abbassamento di temperatura di solo un paio di gradi per correre a prendere il golfino, ma se devo scegliere preferisco il freddo al caldo dato che se mi prende il freddo posso correre ad abbracciare un termosifone, posso indossare cinque o sei maglioni, posso camminare un poco per scaldarmi, ... ma se mi prende il caldo non ci sono soluzioni. I condizionatori sono rumorosi e fanno un freddo che non mi  piace, non puoi iniziare a bere litrate di bevande fredde, ... al caldo secondo me non c'è soluzione.
Adesso poi diventa un problema pure dormire, io cerco di tenere la camera chiusa, al buio, ma io dormo in mansarda e quindi non ho scampo, la mia camera poi è minuscola e quindi tutto quello che viene posizionato per rinfrescare l'aria produce un rumore insopportabile, quello che in negozio sembra silenzioso nella mia cameratta diventa assordante, quindi non mi resta che patire.

Prima o poi passerà anche il caldo ed arriverà il freddo, ed allora potrò iniziare a lamentarmi del fatto che mi fa freddo, che non vedo l'ora che arrivino le belle giornate, ...

domenica 6 giugno 2010

Foto dal Passato

Qui non so proprio cosa ne verrà fuori perchè non ho la più pallida idea di quello che sto facendo. In teoria dovreste vedere le foto della mia gatta Biacia, foto che recuperai qualche anno fa da un rotolino dimenticato nella mia vecchia macchina fotografica.

Fra le varie foto una era un mio patetico tentativo di fotografare una eclisse solare, che volete ogni tanto mi vengono in mente delle idee veramente bislacche.

Quando voglio


Andando a riaprire il mio account Picasa per le foto ho ritrovato questo mio vecchio disegno, ispirato a "la città incantata" del mitico Hayao Miyazaki.
Adesso faccio peccato di modestia, ma devo ammettere che quando mi alzo con il piede giusto riesco a fare dei lavoretti niente male. Peccato però che a me riesca disegnare abbastanza bene solo quando sono dell'umore giusto e solo quando ne ho veramente voglia.
Questo è stato uno dei principali motivi per cui l'idea fare degli studi di tipo artistico non mi ha praticamente mai sfiorato la testa, dato che sapevo che non posso disegnare a comando, ci sono dei periodi in cui riempio ogni singolo spazio bianco di uno foglio con i miei scarabocchi più o meno artistici, poi passano dei periodi, lunghi anche anni, in cui non faccio niente che possa dirsi un disegno. Certo invidio e continuerò ad invidiare le persone che hanno il dono naturale del disegno, persone che guardano un oggetto per due secondi e poi lo riportano su carta in ogni suo dettaglio, persone che sembra stiano facendo due fregacci su un foglio e poi ne viene un capolavoro, ...

e ti pareva strano

Vedo rosso on Twitpic
che la mia idea potesse funzionare.
in passato ho sempre dovuto litigare per trovare un sistema per mettere il codice HTML nel testo senza che lui si mettesse a fare le sue interpretazioni, adesso che voglio che lui lo interpreti non lo fa ... mannaggia a lui.
Quando gli si invia del testo per email lui non si immagina nemmeno che in mezzo ci potrebbe essere del codice HTML e quindi lui riporta pari pari quello che trova scritto nella mail senza nemmeno preoccuparsi di una possibile necessità di interpretazione.
La foto che vediamo in questo post serve per confermare che comunque il codice va bene, io adesso sto scrivendo dall'editor di Blogger, ho copiaincollato il codice della foto e noi la possiamo tranquillamente ammirare. Adesso ho due possibilità: copio incollo il codice nelle mail mentre sono On The Road, tanto almeno compare il link alla foto, e una volta a casa con il PC risistemo il codice, tanto poi ci voglio pure aggiungere l'etichetta, oppure ... oppure non lo so

sabato 5 giugno 2010

prove tecniche di laboratorio

<a href="http://twitpic.com/1u87ng" title="Preparativi sul palco del Maggio Musicale Fiorentino on Twitpic"><img src="http://twitpic.com/show/thumb/1u87ng.jpg" width="150" height="150" alt="Preparativi sul palco del Maggio Musicale Fiorentino on Twitpic"></a>
anche oggi siamo qui a fare un poco di prove per la gestione On The Road del sito. Ieri infatti l'applicazione per la gestione delle mail sembrava funzionare, poi ha smesso. La musica deve aver stimolato il mio neurone solitario il quale ha notato come l'applicazione funzionasse nel momento in cui il cellulare era collegato al PC per ricaricare la batteria ed abbia smesso in seguito. 
Se devo mettere nel blog solo del teso posso benissimo inviare la mail con il cellulare tramite pagina internet adattata per i mobile, ma se devo inviare un allegato diventa un casino perchè devo tornare alla pagina standard la quale permette si di mettere allegati, ma non mi fa vedere l'anteprima delle foto, quindi diventa un casino posizionare quella giusta, per non parlare del fatto che la pagina standard è decisamente lenta. La foto la potrei mandare tramite MMS ... ma mi viene a costare una paccata di soldi.

Adesso sto provando ad inserire nella mail del codice HTML che dovrebbe visualizzarmi una foto di quelle presenti su TwitPic, voglio vedere come il blog interpreta questo codice quando va ad inserire la mail nel blog, se interpreta il codice HTML siamo sul Pony, perchè comunque l'operazione sarà di quelle laboriose, ma almeno potrò mettere le foto nel blog, se invece non funziona ... dovrò iniziare a  pensare a strade alternative.

adesso è arrivato il momento della verità

ora mi incavolo

oggi pomeriggio ero al settimo cielo perché ero riuscita a configurare
l'applicazione per la gestione della posta. ora inspiegabilmente non
funziona più ed io non ho cambiato assolutamente niente!
adesso scrivo tramite mail con il cellulare dalla pagina internet. il
problema è che qui non mi riesce trovare il comando per gli allegati,
e mi interessa per le foto. uffa

--
"If You Don't Like My Attitude Quit Talking To Me!"

"An Organized Mind is Merely an Obsessive Attempt to Deny Entropy"

"resistance is futile ... ('if < 1 ohm')"

finalmente

Dopo prove prove e riprovevole finalmente ho configurato la mail per il cellulare, cosa che mi permetterà in futuro di scevere le mail più comodamente, soprattutto quelle che poi dovranno essere pubblicate qui sul Blogger.

Se ....


Questo funziona sono a cavallo
Inviato con HTC

Se ...

Questo funziona sono a cavallo

Inviato con HTC

riprova


O guardiamo se così funziona
Inviato con HTC

prova di invio con la mail

Siccome ho il cellulare scarico faccio questa prova dal PC, ma tanto bi basta sapere che ho capito come funziona la cosa, poi quando avrò ricaricato al batteria farò delle prove serie anche con il cellulare

A casa a frescheggiare

Oggi io e mia sorella siamo tornate a casa prima perchè questa sera siamo di teatro, infetti Eva, violinista presso il Maggio Musicale Fiorentino, chi ha fornito dei biglietti riduzione per il concerto di questa sera. Ad essere sinceri mi hanno detto non so quante volte cosa andiamo a sentire, ma tutte le volte mi passa di mente. Il direttore di orchestra mi pare però che sia Iraniano.